L’arte del Feng Shui per arredare il bagno


L’antica arte del Feng Shui è sempre più diffusa, grazie all’attenzione maggiore che diamo al nostro benessere personale. La parola Feng Shui significa letteralmente vento e acqua ed è una disciplina orientale molto antica.

Il concetto di Feng Shui viene affiancato sempre più spesso a quello di benessere domestico e, quindi, alla casa. Per questo anche l’architettura degli spazi ne è influenzata e, sempre più spesso, nella progettazione delle stanze, del bagno e dei rivestimenti si tiene conto dei principi fondamentali del Feng Shui.

Cos’è il Feng Shui

Prima di addentrarci nei consigli su come progettare la stanza da bagno secondo questa antica arte, è meglio conoscerne i principi fondamentali. Vivere secondo il Feng Shui significa dare spazio al benessere personale ed entrare in contatto con energie derivanti dai due elementi naturali del vento e dell’acqua. Secondo i principi del Feng Shui la nostra vita è guidata dallo yin e lo yang e in base al loro equilibrio, noi ne riceviamo prosperità, salute e felicità.

La mappa del Feng Shui per progettare casa

I flussi energetici sono influenzati da come è progettata la nostra casa. Per l’arte del Feng Shui, la casa è considerato un essere vivente con una propria energia che incide sul nostro benessere. Da qui, l’importanza di progettare casa secondo il Feng Shui. Per questo esiste la mappa del Feng Shui, ovvero il Bagua.

Questa parola sta per “ba”, otto, e “gua”, trigrammi che danno vita a una mappa con cui è possibile individuare la disposizione degli ambienti della casa e definire il flusso corretto delle energie.

Dove realizzare il bagno secondo il Feng Shui

Il bagno è la stanza più impegnativa dal punto di vista della progettazione secondo l’arte del Feng Shui, perché è il luogo deputato al benessere. Per attirare le energie positive bisogna:

  • definire in fase progettuale l’esatta posizione della stanza da bagno
  • scegliere con cura i materiali
  • orientarsi verso una palette colori ben definita

Dove realizzare il bagno

Il bagno perfetto per il Feng Shui non dovrebbe essere posizionato vicino alla cucina, fonte di calore e quindi dell’energia del fuoco.  Il bagno dovrebbe essere orientato verso nord, in una zona centrale della casa dove c’è un maggiore rilascio di energie.

Una volta definita la posizione, è importante progettare dove montare la doccia o la vasca e i sanitari.

Quali materiali scegliere

Anche la materia influenza la presenza di energie positive all’interno della stanza da bagno, così il design degli arredi.  Forme tondeggianti e bombate sono perfette, per contribuire al movimento delle energie così come i materiali naturali come il legno e il marmo.

La palette colori del bagno progettato secondo il Feng Shui

I colori incidono sul nostro benessere, quindi anche sulle nostre energie. La palette colori perfetta per un bagno progetto secondo il Feng Shui è orientata ai colori del blu, come celeste e azzurro, oppure quelli molto neutri come verde, bianco e grigio. Per personalizzare il bagno con queste nuances, è possibile scegliere un parato o un rivestimento.

Hai mai pensato di progettare il tuo bagno secondo i principi del Feng Shui?