A Caserta un nuovo concept store ESAGONO

E’ stato inaugurato a Caserta in Piazza Sant’Anna (15A/16) nuovo il concept store Esagono, l’azienda specializzata nel settore della vendita di ceramiche, pavimenti e arredo bagno, un fiore all’occhiello della provincia di Caserta. Più di 500 persone hanno partecipato all’evento che ha visto la presenza accanto al titolare Giovanni Bo e all’intera famiglia.
Ospiti d’eccezione, il presidente di Confindustria Ceramica Vittorio Borrelli e l’amministratore delegato del gruppo Gessi e fondatore di Gessi Academy grande comunicatore Eusebio Gualino.
Per noi – ha sottolineato il presidente Borrelli – è una grande soddisfazione vedere che le nostre opere vengono così valorizzate e che persone come la famiglia Bo siano riusciti a creare e a dare vita ai nostri prodotti con la loro professionalità e la loro creatività. I nostri prodotti cerchiamo di farli sempre più belli, ma se non vengono messi in mostra nella maniera migliore, non vivono. Tanti auguri a Gianni Bo. Siamo sicuri che sarà un successo, perché lavorano tutti con grande professionalità”.
Gli auguri arrivano anche da Eusebio Gualino: “E’ sempre un grande piacere vedere un imprenditore italiano che mette entusiasmo, passione, dedizione nelle cose straordinarie che fa. Questo vuole dire che l’imprenditoria italiana è ancora forte, è ancora viva ed è quella che contribuirà a far crescere la nuova Italia. Vedere che Gianni Bo inaugura in questo periodo particolare uno spazio come questo mette tanta fiducia a tutta la classe imprenditoriale”.
Presenti diversi personaggi della società civile ed industriale. Tra questi, il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio, il presidente della Provincia Domenico ZinziStefano di Grazia in rappresentanza del sindaco di Aversa Sagliocco, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Caserta Vittorio Severino, i presidenti degli Ordini degli Architetti di Napoli e Caserta, Salvatore Visone ed Enrico de Cristofaro, il direttore commerciale di Teuco Gianni MarchioriVincenzo Schiavone vicepresidente di Confindustria Caserta. E ancora, i Past President dell’associazione datoriale Antonio Farina, Antonio Della Gatta, Gustavo Ascione e Carlo Cicala. E sempre per Confindustria Caserta, Donatella Cagnazzo (settore turismo) e Angela Renga (internazionalizzazione).
Il design che cerchi, lo stile che ami”. È questa la filosofia che contraddistingue da più di quaranta anni l’attività di Esagono, e dunque, del suo fondatore Giovanni Bo.
Abbiamo deciso di investire nella città di Caserta perché qui è il nostro futuro ed in particolare dei miei figli. E in particolare devo ringraziare mio figlio Gianpaolo, architetto che ha contribuito fattivamente con le sue idee alla realizzazione di questo luogo”. “Il mio desiderio – sottolinea ancora Giovanni Bo – è quello di proseguire sul cammino intrapreso tanti anni fa, con il fondamentale supporto di mia moglie Franca e dei miei figli Francesco e Gianpaolo, di andare avanti nonostante la crisi che ci assilla tutti e di ripartire come se stessimo cominciando in questo preciso istante. Adesso abbiamo dalla nostra parte la tecnologia, i nuovi mezzi di comunicazione, le immagini e i nuovi concetti emozionali grazie ai quali è possibile ottimizzare le idee e convogliarle in progetti importanti. Per superare la crisi bisogna investire: queste per me non sono mere parole, hanno un significato molto più tangibile. Ci credo – aggiunge – ed essendone convinto tutti i giorni mi impegno con i fatti e questa sera ne è un esempio lampante”.
L’Esagono vuole dare forma ai progetti di tutti coloro vi si rivolgono.
L’azienda punta sulla qualità abbinata all’innovazione dei materiali per vivere la propria abitazione in modo funzionale, ma al contempo esclusivo.
“Il design che cerchi, lo stile che ami”. È questa la filosofia che contraddistingue Esagono e a dimostrazione il nuovo concept store che si presenta come un innovativo progetto espositivo.
Uno spazio di 600 mq diviso a metà tra interno ed esterno, strutturato in modo tale da far interagire gli spazi per eventi e mostre.
Al progetto, frutto di ricerca e innovazione e studiato nei minimi dettagli, ha contribuito l’architetto Gianpaolo Bo.
Sarà uno spazio dedicato al design, all’architettura, ma anche alla ricerca artistica e culturale. Sarà punto di riferimento – sottolinea Giovanni Bo – per il gusto, nel segno di una raffinatezza estetica e di una qualità eccellente dei materiali”.
Nel nuovo concept store di Caserta si troveranno i prodotti di Patrizia Urquiola, designer apprezzata e contesa dalle industrie del settore di tutto il mondo; le vasche Kos; le forme in pietra di Antonio Lupi, le raffinate ceramiche del gruppo Florim e Porcelanosa; le rubinetterie stravaganti della Gessi; i parquet pregiati da interni ed esterni, così come i pavimenti ed i rivestimenti in pietra e marmo gres porcellanato di  Cotto D’EsteSant’Agostino e Rex.
E ancora,Mutina Ceramiche, BauwerkTeuco di Guzzini e tante altre marche di altissimo livello ormai di casa da Esagono.
Sono tante – continua Giovanni Bo – le ditte, selezionate personalmente con cura e passione, capaci di fare di un dettaglio un elemento di pregio e distinzione, senza dimenticare la praticità dello stesso”.
L’impostazione del concept store riflette proprio la personalità eclettica di Giovanni Bo, che non ha limiti.
L’imprenditore è protagonista di Confindustria a Caserta ed è anche nel comitato esecutivo dell’Angaisa, l’Associazione nazionale commercianti articoli idrosanitaria climatizzazione pavimenti rivestimenti arredo bagno.
Personalità dinamica, dunque, quella di Giovanni Bo e lo ha già dimostrato nella vivacità degli eventi organizzati nello spazio di Aversa ristrutturato di recente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *