Flos meets Casa La Scala: quando l’illuminazione interpreta gli ambienti

Oggi vogliamo parlarvi di un progetto che abbiamo apprezzato molto e che vede come protagonista l’illuminazione firmata Flos. Un luogo che dimostra come un intervento di illuminazione possa conferire caratterizzazione e personalità, contribuendo a creare atmosfere molto particolari in ogni ambiente.

Casa La Scala è adagiata sulla riva del Lago di Garda, costruita dall’architetto italiano Vittoriano Viganò negli anni ’50 come dimora dello scultore ed editorie francese André Bloc
La villa è una struttura in cemento, in stile Brutalista, che crea un suggestivo contrasto con il paesaggio verdeggiante ed era utilizzata come casa vacanze in cui dedicarsi alla realizzazione di opere d’arte e alla contemplazione del panorama lacustre.

Casa La Scala, edificata su uno strapiombo, prende il nome da una scalinata in cemento armato composta da cento gradini in lamiera che conducono, tramite una passerella, al pontile sullo scintillante lago.
Gli ambienti isolati all’interno della casa sono tre – cucina, bagno e camera da letto degli ospiti – mentre gli altri, compreso uno studio da artista abitabile, sono spazi aperti e flessibili, in grado di adattarsi perfettamente al paesaggio naturale circostante.

Il luogo è accogliente e accomodante, soprattutto grazie all’intervento d’illuminazione di Flos che ne interpreta liberamente gli ambienti.

Le lampade Flos sono disponibili da Esagono.
Se sei interessato, prendi un appuntamento al numero 0818901148 o vienici a trovare in uno dei nostri store.

Fonte articolo: Flos