Tendenze: instagrammable design

E se il futuro dell’architettura fosse instagrammabile? Potrebbe essere una provocazione, la nostra, ma stando agli ultimi trend anche nella progettazione l’occhio è social.  Di “instagrammable design” se ne parla sempre più, non solo perché Instagram è il social network del momento, soprattutto per come la visione che ci offre questo social influisce sui nostri comportamenti di acquisto e sulla vivibilità dello spazio.

 

Cos’è l’instagrammable design

 

Instagrammabile è una parola entrate nel nostro gergo quotidiano, la utilizziamo per definire un qualcosa che è fotografatile e che potrebbe piacere. In altre parole, incontra il nostro senso estetico e con quello cerchiamo di fare breccia sui social a suon di cuoricini e hashtag. Questo concetto sta influenzando la cultura dello spazio, che ruota sempre più intorno agli utenti.

Spesso su questo blog, quando raccontiamo dei nostri lavori attraverso le parole degli architetti, viene fuori il concetto di personalizzazione dello spazio e di vivibilità in base alle esigenze di chi dovrà viverlo. Questa è la stessa idea di partenza dell’instagrammable design, che viene progettato per essere vissuto, fotografato e condiviso.

 

instagrammable shop - prodotti disponibili nei centri vendita esagono
instagrammable shop – prodotti disponibili nei centri vendita esagono

 

Instagrammable design e spazi professionali

 

Se le abitazioni conservano la loro intimità, gli spazi commerciali puntano all’essere fotografati e amati dagli utenti di Instagram. Ovviamente, progettare per Instagram o per i social in generale cambia le priorità progettuali. Mentre un architetto o un designer di interni potrebbe, in precedenza ,concentrarsi su come gli spazi avrebbero fatto sentire una persona attraverso le sue qualità atmosferiche, fotografare quegli spazi non era una priorità nel loro design. Con Instagram, le priorità vengono invertite: come appare una stanza quando fotografata è fondamentale. Il design incentrato su Instagram significa inondare uno spazio con luce (idealmente naturale).

instagrammable layout - rivestimenti disponibili presso i centri vendita esagono
instagrammable layout – rivestimenti disponibili presso i centri vendita esagono

 

Quali sono i dettagli che colpiscono gli instagramer?

 

Piastrelle e mosaici, magari da abbinare ad accessori fashion e altri dettagli. Arredi neutri, che esaltino il design dei piatti (soprattutto se parliamo di utenti con il pallino per il foodphotography). Dettagli particolari, come materiali di riutilizzo, parati che danno connotazione allo spazio. Creare uno spazio che sia funzionale e, al tempo stesso, instagrammabile è la nuova sfida per designer e architetti soprattutto se si tratta di bar, ristoranti e negozi nel settore del fashion.

 

Cosa ne pensate di questa tendenza? Aspettiamo i vostri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *