Speciale pavimenti: consigli pratici per parquet, marmo e gres porcellanato

Parquet, marmo e gres porcellanato sono tra le tipologie di pavimenti più scelti per la ristrutturazione di spazi domestici. Conoscerli e capire le loro caratteristiche vi aiuteranno non solo a scegliere il pavimento più adatto alla vostra casa, anche a differenziarli per stanza.


Posa del parquet: incollata o flottante?


Una delle domande più frequenti quando si sceglie un pavimento in legno è quale sia la posa migliore. Esistono, infatti, due sistemi di posa del parquet: la posa flottante e la posa incollata.

In questo articolo cerchiamo di chiarirvi le idee, ma vogliamo cominciare col dirvi che non esiste una posa del parquet migliore di un’altra. La scelta più valida dipende dalle caratteristiche della pavimentazione già presente nell’appartamento e negli ambienti in cui il parquet andrà posato, ma anche dalle esigenze individuali.

C’è solo un punto su cui è importante concentrarsi: il legno del parquet dovrà essere sempre di ottima qualità, per garantirvi massima resistenza, bellezza e durata nel tempo.


Continua a leggere qui.

Marmo che passione: 3 consigli per questa nuova tendenza


Marmo mon amour. Questo materiale non conosce declino, ma risplende sempre più nella sua antica bellezza tra gli spazi di casa. Il nuovo trend del marmo è quello di utilizzarlo per tutti gli spazi abitativi, senza preclusioni.

Se siete degli appassionati ecco 3 consigli sul marmo.


Continua a leggere qui.


Pavimenti in gres porcellanato: 5 vantaggi da conoscere

Il gres porcellanato è uno dei materiali più amati e diffusi per il rivestimento dei pavimenti, probabilmente per i numerosi vantaggi sia estetici sia funzionali. I pavimenti in gres sono particolarmente resistenti, oltre che belli da vedere e adattabili a qualsiasi stile di arredo e a ogni ambiente, grazie ai diversi effetti che sono in grado di creare.

Continua a leggere qui