Professional tour alla scoperta delle cave Henraux sulle vette del Monte Altissimo

Le spettacolari “montagne di #Michelangelo”, le cave Henraux sulle vette del Monte Altissimo dove il grande Maestro soleva scegliere i suoi marmi migliori, sono state il prestigioso palcoscenico che ha dato inizio all’evento #antoniolupi dei giorni scorsi. Un viaggio emozionante nei luoghi e nella storia di questo materiale nobilissimo, che dai tempi più antichi ha attratto su queste montagne i grandi maestri del passato come Michelangelo appunto, e in seguito gli artisti più importanti dell’arte contemporanea, tra i quali Rodin, Moore, Mirò, Noguchi e Harp. Un viaggio con un significato particolare anche per #antoniolupi, che da sempre ha avuto il marmo nel cuore e presente nelle sue collezioni; lo ritroviamo infatti tra i nuovi prodotti presentati ieri nei nostri spazi a Stabbia interpretato magistralmente nel nuovo lavoro di Paolo Ulian, Plissè, e nella collezione “I gessati” dei gumdesign. Sono poi stati presentati in anteprima ai nostri clienti i nuovi lavori di Mario Ferrarini, Debiasi Sandri, le Geometrie Volanti di Paola Pastorini e la nuova gamma di colori del #Cristalmood, la nuova resina trasparente antoniolupi. Un percorso all’insegna del arte e del Design, che ha visto anche l’inaugurazione della mostra di disegni di architettura della collezione Antonio Lupi.

 

Sfoglia la gallery del nostro ultimo professional tour.