Progettare spazi professionali: nuovi uffici Poziello Evoluzione Legno


Il nostro ultimo progetto riguarda uno spazio professionale, i nuovi uffici di Poziello Evoluzione Legno. I professionals che ci hanno scelto sono gli architetti Roberto Mallardo e Gerry Bova.

Il nuovo spazio di circa 600 mq distribuito su due livelli è stato progettato per rispondere alle esigenze di crescita della Poziello Evoluzione Legno srl, industria che si occupa di semilavorati, sita in Villaricca in provincia di Napoli.

Uno spazio professionale progettato per essere innovativo

Il progetto, realizzato a quattro mani dagli architetti Roberto Mallardo e Gerry Bova, è stato pensato per essere uno spazio innovativo, che possa essere il cuore di un sistema composto da clienti, fornitori ed architetti, ponendo naturalmente una particolare attenzione alle abitudini d’uso di chi ci lavorerà.

Costruito abbattendo un vecchio fabbricato, i 300 metri quadri del piano terra sono stati progettati pensando a rendere il bancone front office, lungo circa 14 metri lineari rivestito in Staron Solid Surface®, l’elemento principale e motore organizzativo dell’azienda.

Spazi progettati con cromie e materiali naturali

Nel back office, invece, attorno alla sala d’attesa sono distribuiti quattro uffici, divisi da elementi in vetro trasparente (realizzati da Fantoni Group) con eleganti profili neri e porte a tutt’altezza ed infine un piccolo showroom di materiali che l’azienda fornisce e rivende.

I dettagli degli spazi interni

Per quanto riguarda il piano superiore, oltre agli uffici amministrativi, troviamo un ampio terrazzo coperto da tende bioclimatiche (realizzate da Bemi Coperture) in cui la fa da padrone il grande tavolo da riunione realizzato in legno di Iroko massello, dello spessore di 8 cm e dalla lunghezza di 510 cm.

L’interior design – dal bancone all’office layout, dalle texture delle superfici agli allineamenti dei rivestimenti e degli elementi di arredo – risponde ad una trama geometrica e minimale che lavora con un codice cromatico composta da tre elementi: legno (boiserie in mdf in pasta nera impiallacciato teak fresato), grigio antracite (pavimento in gres porcellanato Refin Ceramiche spa) e cemento lasciato a vista sui pilastri portanti.

I dettagli degli spazi interni

All’esterno, ciò che rende particolare la struttura è il fascione di vetro a tutt’altezza incorniciato da un portale rivestito effetto pietra. La facciata ventilata (realizzata con il Meg Abet Laminati) ricopre il resto del fabbricato con un gioco di colori ed incastri tra l’effetto noce e il grigio antracite.

Infine, tutta l’illuminazione sia interna che esterna è stata fornita da Intec Fan Europe Lighting.

Partner tecnico: Esagono Ceramiche
Brand: Caesar, Duravit
Professionals: Roberto Mallardo e Gerry Bova
Consulente Esagono: Marco Vicario

Foto: Vittorio Ciccarelli