Rettangolo di Gessi: un’icona che si reinventa

Può un taglio creare una nuova forma geometrica? Nella vita, come nel design le rotture portano al cambiamento e da qui è partita Gessi per ridisegnare i miscelatori.
Gessi ridisegna l’iconica sagoma di Rettangolo, con un risultato strabiliante.
Rettangolo è uno dei prodotti iconici del noto marchio made in italy ed è tra le novità presentata da Gessi e che troverete negli show room esagono.

L’ICONA GENERA UNA NUOVA OPERA D’ARTE
Gessi, uscendo dalla sicurezza di un design considerato immutabile, ha osato spingersi oltre i limiti del consueto arricchendo di fascino e design un prodotto già cult.
Rettangolo so arricchisce con una sottrazione di materiale: un semplice taglio obliquo, infatti, ridefinisce i confini e Rettangolo rievoca la forma di una “K”.
Il risultato è strabiliante, perché il prodotto conserva la sua forma originaria ma si rinnova con un nuovo, bellissimo, risultato.

DISCONTINUITÀ E UNICITÀ
Era difficile reinventare un’icona e abituare l’occhio al cambiamento, ma chi è appassionato di design sa che la discontinuità di stile è il primo passo.
Da questa scommessa è partito il rettilinee di un’icona come Rettangolo di Gessi, che si ripresenta anche con sfumature cromatiche di grande impatto: dal classico acciaio inox al black metal fino a finiture color bronzo.

CHI È GESSI
Gessi progetta e produce da più di 25 anni esclusivi oggetti di arredo per il bagno, la cucina, il wellness privato e pubblico.
Il marchio è oggi celebrato nel mondo come sinonimo di design in esclusivi ambienti da vivere: hotel, spa, yacht, dimore private.
Con creazioni di design total look estese dalla rubinetteria ai sistemi doccia a funzioni avanzate, accessori, ceramiche, vasche e piatti doccia, Gessi ha creato un nuovo concetto di abitare di qualità.
Le creazioni Gessi consentono infatti di godere di spazi personali in cui vivere un’esperienza giornaliera di Private Wellness® e celebrare il ritrovato contatto con se stessi.

TUTTI I PRODOTTI GESSI LI TROVATE NEGLI SHOW ROOM ESAGONO, VI ASPETTIAMO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *