Come scegliere le piastrelle del bagno

Volete dare un nuovo look al bagno della vostra casa? Ecco tutti i nostri consigli per scegliere i rivestimenti del bagno in base allo stile della vostra casa e alle caratteristiche dello spazio.

piastrelle bagno esagono ceramiche
piastrelle bagno esagono ceramiche

La casa è il luogo del cuore e deve sapervi accogliere e farvi sentire meglio che in qualunque altro posto.

Arredare casa richiede tanto impegno. Non parliamo solo di scegliere i mobili, ma ogni piccolo dettaglio andrà a formare quello che sarà il nostro spazio vitale. Dallo stile agli arredi, dai pavimenti ai rivestimenti, dai colori ai piccoli dettagli personalizzare casa è un modo per prendersi cura della propria anima. Partendo dalla cucina, passando per il soggiorno e la camera da letto dovrete curare nei minimi dettagli. Il bagno è il luogo deputato al relax e alla cura del corpo. In questa stanza i rivestimenti giocano un ruolo fondamentale. Diventano, infatti, complemento d’arredo.

piastrelle bagno in shoowroom esagono

Scegliere le piastrelle del bagno

Scegliere le piastrelle giuste è il primo passo fondamentale nella costruzione di un bagno ex novo. Il fascino delle piastrelle risiede essenzialmente nella loro versatilità, nella resistenza e, nella facile manutenzione. La scelta delle piastrelle risulta difficile perché la varietà di materiali e colori è immensa. In molti bagni la scelta decade sulle piastrelle o su materiali che presentino formati standard, per comporre anche mosaici e giochi di colore.

Forme e dimensioni perfette per le vostre piastrelle in base ai vostri ambienti.

Per locali piccoli è consigliabile scegliere piastrelle di grandi dimensioni: in questo modo l’ambiente sembrerà più grande. Per ambienti piccoli è consigliabile inoltre scegliere colori chiari.

Per creare un effetto scenografico in locali dalla forma quadrata, fate posare le piastrelle in diagonale. Questo tipo di posa si presta perfettamente sia per locali più piccoli che per quelli più grandi.

Per locali con soffitto basso invece scegliete delle piastrelle sottili e posatele linearmente.

Tipologie di piastrelle

Le bianche e rettangolari, si adeguando subito a un gusto retro.

Le subway tiles, la loro particolarità e che sono diamantate vale a dire con una evidente e sinuosa sfaccettatura sui quattro lati, e sono rivestite da una smaltatura lucida.

Per uno stile moderno, si potrebbero scegliere colori in contrasto tra le piastrelle e la fuga, mentre per un richiamo al passato piastrelle che ricordano le cementine di un tempo, realizzate con cemento e resina.

Un’altra tendenza del momento, il mosaico che assicura un contrasto cromatico interessante e mai banale, realizzato su piastrelle che si installano velocemente.

Il gres porcellanato con effetto legno, se per gli altri ambienti della casa avete scelto un caldo e confortevole parquet.

Per toni scuri, le mattonelle in ardesia se siete amanti dello stile Liberty e dell’Art Nouveau.

Creare un render prima di scegliere le piastrelle per il bagno

Prima di decidere tutti gli accessori del vostro bagno, comprese le piastrelle, nello store Esagono di via della Libertà è possibile creare il render del vostro bagno. Si tratta di un servizio completamente gratuito che mettiamo a disposizione dei nostri clienti, per supportarli non solo nella scelta tecnica di ogni prodotto ma anche in quella stilistica. Del resto, la nostra mission da oltre quarant’anni è dare forma ai vostri spazi.

Volete usufruire del nostro servizio render? Il servizio è disponibile nello store di Aversa in via della Libertà su appuntamento.