Vasca da bagno freestanding, 4 motivi per sceglierla per il vostro bagno

Se state cercando idee originali per spezzare la monotonia del vostro bagno, vi suggeriamo di prendere in considerazione l’installazione di una vasca freestanding, in grado di caratterizzare l’ambiente con un tocco di raffinatezza e di design. La vasca a libera installazione sta diventando una soluzione di grande tendenza, probabilmente perché ricorda il lusso ottocentesco o quello degli hotel stellati, rappresentando nel nostro immaginario collettivo l’idea del relax più esclusivo.

La vasca da bagno freestanding si contraddistingue dalle comuni vasche da bagno perché non è incassata nel muro né addossata a una o più pareti, ma è completamente autonoma e indipendente, da poter collocare anche al centro di una stanza. Inoltre ha anche altre caratteristiche molto apprezzate: si adatta a qualsiasi stile – dal retrò al minimal, dal vintage al classico – e ne esistono di diverse tipologie, forme e dimensioni per poter arredare anche i bagni dalle superfici più ridotte. Se vi stiamo incuriosendo e avete voglia di scoprire se una vasta freestanding fa al caso vostro, vi diamo 4 ragioni per sceglierla per il vostro bagno!

Versatile e personalizzabile

L’aspetto più interessante delle vasche freestanding è che ne esistono di tante forme e modelli, tutti in grado di creare atmosfere particolari al vostro bagno. Potrete scegliere tra quelle ovali dai movimenti fluidi e dinamici e quelle rettangolari e squadrate ideali per bagni minimal e più moderni. Mentre se volete essere più originali osate con le vasche dalle forme più eclettiche come quelle trapezoidali e triangolari. Anche per quanto riguarda i materiali ci sono tante opzioni tra cui scegliere: marmo, vetro, ghisa, acciaio o modelli rivestiti in resina.

La protagonista di un bagno moderno

Il bagno sta diventando un ambiente sempre più curato da un punto di vista stilistico e di design, motivo per cui, quando si sceglie la vasca da bagno, bisogna considerare quanto questo elemento possa diventare un vero e proprio arredo, anzi la vera protagonista della stanza, soprattutto se posizionata al centro. Le nuove tendenze vogliono che vada abbinata anche ad alcuni elementi personalizzabili, come il poggiatesta, le mensole portaoggetti, vassoi per drink e tisane, e tutto ciò che può rendere la vasca un arredo originale dotato di fascino ma anche un luogo dove trascorrere momenti rilassanti all’insegna del vero benessere.

Semplice da installare

Un motivo validissimo per cui si consiglia di scegliere una vasca freestanding a quella tradizionale è la facilità con cui la si può installare nel proprio bagno. Non è un caso che questa tipologia si chiami anche “vasca a libera installazione” perché non va incassata nel muro ed è assolutamente autonoma e indipendente. La vasca freestanding si può installare poggiando al pavimento l’intera superficie, per un effetto più minimal e moderno, oppure si può scegliere di montarla su piedini, per un effetto più elegante e raffinato.

Facile da pulire

Un importante vantaggio della vasca freestanding è legata alle operazioni di igiene, che diventano più semplici e rapide da realizzare. Con tanto spazio a disposizione si può pulire e lavare la vasca su tutti i lati e si può raggiungere ogni angolo senza compiere troppi sforzi.

Hai deciso di progettare il tuo bagno installando una vasca freestanding? Esagono, con il suo staff di architetti e interior designer, ti aiuta a realizzare il bagno dei tuoi sogni. Cerca tra le nostre proposte il brand che preferisci e vienici a trovare nei nostri showroom di Aversa e Caserta per soddisfare le vostre esigenze. Prendi un appuntamento al numero 0818901148 e iniziamo a progettare i tuoi spazi insieme.