Parquet in bagno: una scelta possibile


Il parquet è tra i materiali protagonisti degli ultimi anni. Sempre più persone scelgono di ristrutturare il bagno scegliendo il parquet. Questo tipo di pavimento per le sue caratteristiche naturali, la possibilità di giocare con le forme dei listoni e per il fatto che non passa mai di moda. Il parquet in bagno è una scelta che molti designer fanno anche grazie allo sviluppo di prodotti che riescono a conciliare due elementi abbastanza contrastanti: l’acqua e il legno.
Il bagno è il luogo dove l’elemento naturale dell’acqua è predominante. Si esce dalla doccia e si può camminare scalzi bagnando il pavimento. L’umidità che si viene a formare può rovinare il parquet.

Parquet in bagno: i pro e i contro

Con i parquet di nuova generazione il rischio che il pavimento si gonfi o si alzi da terra per l’umidità che si viene a creare in bagno, utilizzo dopo utilizzo, è sempre più basso. Ma se dovessimo pensare ai contro del parquet in bagno questi potrebbe essere quello principale.

Il parquet in bagno presenta, invece, molti vantaggi. Il primo: il parquet con il tempo aumenta di valore, facendo salire anche quello della vostra abitazione. Questo materiale, inoltre, già solo visivamente dona una sensazione di relax e benessere immediato rendendo il bagno il posto preferito dove rifugiarsi.

Parquet in bagno: che tipo di posa scegliere?

Abbiamo parlato dei vari tipi di posa del parquet in questo articolo, dove abbiamo sottolineato le differenze tra posa flottante e incollata. Tra le due, in bagno è più indicata è la posa incollata, in quanto con questo sistema di incollaggio permette alle doghe del parquet di aderire e prevenire ed evitare infiltrazioni.

Bauwerk porta in parquet in bagno

Il parquet in bagno dona subito un effetto naturale e il colore neutro dei listoni in legno, conferiscono all’ambiente un’immediata sensazione di caldo e benessere. Il bagno è diventato sempre più luogo di benessere, l’effetto hygge del parquet contribuisce alla piacevole sensazione di benessere che si vuole raggiungere in questa stanza.
Bauwerk tratta le sue superfici rendendo il parquet idrorepellente, perfetto per camminare anche a piedi nudi senza correre il rischio di rovinarlo. Il trattamento è applicato a tutte le collezioni, dando così modo di selezionare il colore e il formato più adatto allo stile del tuo bagno o della tua casa.

Come avere cura del parquet in bagno

Una volta messo in posa, il parquet in bagno può mantenersi integro per anni. Basta seguire dei piccoli accorgimenti:

  • Asciugare rapidamente il bagnato dopo il bagno o la doccia.
  • Garantire un’aerazione adeguata alla stanza da bagno.
  • Il pavimento di parquet deve essere incollato e impermeabilizzato da un esperto. Il primo trattamento protegge anche le fughe di taglio.
  • Sono adatte particolarmente le essenze dure come rovere, poiché queste si contraggono e gonfiano poco in presenza di bagnato.

I prodotti Bauwerk sono perfetti per portare il parquet in tutte le stanze della casa: cucina, bagno e zona living. Ti invitiamo a scoprirli in store.